Biscuits

We are here Venice facilita le connessioni tra curatori, produzioni e il tessuto cittadino veneziano. Fino ad ora wahv è stata coinvolta dai rappresentanti di diversi paesi e istituzioni che parteciperanno alla prossima edizione della Biennale di Architettura.

In particolare wahv è chiamata a prestare consulenze ad alcuni curatori invitati a partecipare alla Biennale, che hanno lo scopo di costruire qualche forma di rilevanza diretta nell’ambito delle loro attività veneziane.

Questa può essere una dimensione molto creativa del nostro lavoro, e pensiamo costantemente a modi per assicurare che queste azioni momentanee possano lasciare qualche tipo di eredità permanente o contribuire positivamente al raggiungimento dei nostri obiettivi riguardo a Venezia. Quando possibile, mettiamo in relazione altri gruppi locali con i nostri contatti in Biennale, affinché le varie organizzazioni abbiano un raggio d’azione più globale.

Ulteriori dettagli saranno disponibili dai nostri link ai padiglioni USA, Francia, Gran Bretagna e Antigua-Barbuda, varie installazioni in altri luoghi della Biennale di Architettura, e altre iniziative parallele basate a Venezia.

Biscotti per gentile concessione di Mattia Berto, inventore di Teatro in Bottega