The Local

È stato ampiamente riportato che Venezia “bandirà” le navi da crociera a partire dal prossimo mese. Ecco perché questo non sta succedendo, e perché non risolverebbe i problemi di Venezia.

Non c’è ancora un divieto ufficiale per le navi da crociera, tuttavia spostarle in un’altra zona della laguna di Venezia non risolverà il problema.

I politici dovrebbero ora concentrarsi sulla “creazione di rigorosi standard di sostenibilità ambientale per l’industria crocieristica” e sulla costruzione di “alternative economicamente valide al turismo di massa”, ha detto Jane da Mosto.

Leggi qui l’articolo completo.